Confronto materiali piani di lavoro legno pietra plastica

Betterwood » Consiglio » pannelli in legno " Cose

Confronto dei materiali per controsoffitti

I piani di lavoro in cucina devono essere soprattutto resistenti all'umidità, ma hanno anche un'influenza decisiva sull'aspetto della cucina. Con la scelta del materiale, prendi una decisione in termini di utilità da un lato e una dichiarazione estetica dall'altro.

Legno

Il legno ha un aspetto caldo e naturale. Se si opta per un piano di lavoro in legno in cucina, l'attenzione è rivolta all'intimità. Tuttavia, il legno spesso si gonfia se esposto all'umidità.

I piani di lavoro in teak possono segnare punti qui: il teak è uno dei tipi di legno nella classe di resistenza all'umidità più elevata, motivo per cui è spesso il legno preferito per l'uso esterno. Fondamentalmente i piani di lavoro in legno vanno curati, soprattutto in cucina, ad esempio oliandoli regolarmente.

Il legno ha una minore resistenza al calore e ai graffi rispetto ad altri materiali. Tuttavia, i piani di lavoro della cucina in legno hanno il vantaggio rispetto ad altri materiali che possono essere facilmente levigati e oliati di nuovo in caso di macchie o stranezze ostinate.

piano di lavoro in pietra

Natural Stone

I piani di lavoro in granito, marmo o ardesia possono conferire alla cucina un aspetto di classe. Allo stesso tempo, va notato che le lastre di pietra solida appaiono spesso molto dominanti, specialmente nelle cucine più piccole, e il granito a piccoli motivi porta rapidamente inquietudine al quadro generale della cucina.

La pietra e soprattutto il granito sono molto resistenti al calore, all'umidità e ai graffi. Tuttavia, l'ardesia è l'eccezione qui: non è resistente ai graffi e talvolta anche piccole parti si staccano. Va inoltre notato con l'ardesia che la superficie non è uniformemente liscia.

La pietra deve essere protetta solo dai liquidi, dall'olio e soprattutto dagli acidi, ad esempio dalla frutta: le macchie di acqua, olio e acido si formano rapidamente e non possono essere facilmente rimosse, perché la pietra naturale assorbe i liquidi. La lastra in pietra deve quindi essere trattata con apposite soluzioni di impregnazione.

piano di lavoro in plastica

plastica

I vantaggi dei piani di lavoro in plastica sono evidenti: sono facili da curare, sono disponibili in un'ampia varietà di design e sono economici. Tuttavia, va notato che i piani di lavoro in plastica sono molto sensibili al calore.

Piccole imperfezioni o tagli non possono essere riparati e il pannello inizia rapidamente a gonfiarsi non appena l'umidità penetra nelle fessure: il pannello di particelle di solito costituisce l'anima del pannello, che è ricoperta da un sottile strato di plastica e questo reagisce molto rapidamente agli effetti d'acqua.

[wd_asp id = 1]

I nostri pannelli in legno certificati

385,00  I mq

Realizzata su misura, quindi esclusa dalla revoca.

920,00 

( 460,00  / 1 m²)