Handkreissäge

CONSULTAZIONE » Decking " la lama della sega

Come trovo la lama per sega giusta?

I legni duri richiedono particolari requisiti agli strumenti utilizzati. Soprattutto durante il taglio, la scelta giusta della lama della sega può essere fondamentale e semplificare notevolmente la posa.

Formato Materiale numero di denti forma del dente

Quale formato dovrebbe avere la mia lama per sega?

Di norma, il formato delle lame per seghe circolari è specificato come segue: Ø diametro x Ø foro (attacco per la sega) e numero di denti,               Es.: Ø 210 mm x 30 mm x 60 denti.

Nel caso di seghe circolari manuali e seghe circolari a tuffo, la dimensione della lama della sega è determinata dall'alloggiamento del rispettivo modello. Viene inoltre specificato il foro per la lama della sega. Utilizzando un anello di riduzione, c'è almeno una certa flessibilità nel foro (supporto della lama della sega), altrimenti si prega di verificare prima quale formato prescrive la sega per la lama della sega.

Soprattutto a Seghe circolari a batteria offrire se stessi lame per seghe più sottili Su. Grazie alla struttura più sottile, viene consumata meno energia con risultati di taglio altrettanto buoni. Questo è anche indicato come sezione sottile. Queste lame possono essere utilizzate anche con seghe circolari "normali".

 

Panoramica lame per seghe
Lama per sega HM

Di che materiale deve essere fatta la mia lama per sega?

Consigliato per il taglio di legni duri Carburo (HM)- Lame per seghe. A differenza delle lame da sega al cromo vanadio (CV), i denti su queste sono fissati/saldati sulla "lama master" e sono costituiti da un metallo duro o un materiale diamantato. Questi sono molto più resistenti al calore e hanno un requisito di riaffilatura significativamente inferiore rispetto al puro acciaio CV o persino all'acciaio HSS e di solito possono anche far fronte ai chiodi nel legno.

Spesso vengono anche chiamate lame per seghe HM HW (materiale in metallo duro) guidato e hanno anche questo dovuto alla combinazione dei due materiali (il materiale più costoso viene utilizzato solo per i denti). miglior rapporto qualità prezzo.

Qual è il numero di denti giusto per la lama della sega?

Il numero di denti sulla lama della sega determina da un lato la qualità di taglio e dall'altro la forza di avanzamento durante il taglio, ovvero quanto legno viene "rimosso" con un dente. Il fattore decisivo qui è che il numero di denti deve essere sempre visto in relazione alle dimensioni della lama della sega. 

conteggio dei numeri

Ho bisogno di un numero di denti basso o alto?

Ad una basso numero di denti È richiesta una minore forza (di avanzamento) perché i denti sono più grandi e rimuovono i trucioli più grandi. Inoltre, i denti più grandi sono meno inclini a intasarsi. Tuttavia, questi sono anche più grossolani in confronto e garantiscono una sezione trasversale più povera. Un numero inferiore di numeri funziona bene per tagli longitudinali lungo le venature del legno, ad esempio. Tuttavia, l'immagine della sezione è piuttosto approssimativa.

A maggior numero di denti Al contrario, questo porta a un taglio più pulito, anche se è necessaria più potenza (di alimentazione) perché viene rimosso meno legno con i denti. Soprattutto con i tagli longitudinali, c'è il rischio che la sega si blocchi. Tuttavia, i denti più fini sono molto adatti per le sezioni trasversali.

Il numero corretto di legni duri per la costruzione di terrazze

Per i legni duri tropicali come quelli che immagazziniamo, la lama della sega dovrebbe avere un numero di denti medio-alto. Questo ti dà una sezione trasversale relativamente pulita delle assi quando le tagli alla fine. D'altra parte, hai ancora abbastanza forza di alimentazione per dividere una tavola nel senso della lunghezza. Questo può accadere se il tuo patio non può essere coperto da sole assi intere o devi restringere le assi per il rivestimento. 

 

taglio libero

Cosa significa taglio libero per le lame da sega?

Sotto taglio libero si riferisce alla proprietà delle lame per sega che i denti sono più larghi della lama principale. Ciò si ottiene inserendo effettivamente denti più larghi (lame per sega HM) o impostando i denti (lame per sega CV).

Ciò provoca meno attrito e calore durante il taglio, poiché solo i denti sono a contatto con il legno durante il taglio. Ciò impedisce inoltre che la lama si inceppi nel taglio della sega durante il taglio (vedi immagine). Il vantaggio di una dentatura più ampia rispetto alla dentatura di serie è la maggiore durata (richiesta minore rettifica). Pertanto, soprattutto con legno duro, i denti più larghi dovrebbero essere preferiti alla versione set.

 

Quale forma del dente è quella giusta per il legno duro?

Esistono diversi tipi di forme dei denti e la loro disposizione sulla lama. Le forme dei denti più comuni sulle lame da sega HM ​​includono, ad esempio, denti alternati, denti trapezoidali o denti piatti trapezoidali. La giusta forma del dente dipende dall'applicazione. 

Per il taglio di legni duri tropicali nella costruzione di terrazze, consigliamo il dente alternativo come la forma del dente della lama per sega HM. A causa del digrignamento reciproco dei denti, ogni singolo dente viene caricato meno pesantemente. Ciò si traduce in una maggiore durata (riaffilatura meno frequente) e un funzionamento più fluido durante il taglio. Inoltre, le punte pronunciate dei denti portano ad un'elevata qualità di taglio, sia nei tagli trasversali che longitudinali.

posizione alternata dei denti

Pianifica ora una terrazza in legno gratuitamente.

Ti forniremo un piano di posa e un'offerta con tutti gli accessori e le spese di trasporto. Possiamo anche pianificare per voi extra come l'altezza della costruzione o i gradini del patio.

pianificatore

I nostri accessori per la sottostruttura