BETTERWOOD » Decking » Proprietà del legno

proprietà del legno

PANORAMICA DELLE PROPRIETA' IN LEGNO

specie

Cumaru

Garapà

Mandioqueira

Vantaggi

durata molto buona

struttura in legno vivace

durata molto buona

colore legno chiaro

buona durata,

molto facile da modificare

nome botanico

Dipteryx odorata

Apuleia molare

Qualea albiflora

Origine

Brasile / Perù

Perù

Brasile

Peso lordo [kg/m³]

circa 1200

circa 900

circa 800

classe di durabilità

[DIN EN-350-2]*

1

1

1-2

Durata all'aperto

molto permanente

>25 anni

molto permanente

>25 anni

dauerhaft

Da 15 a >25 anni

durabilità

molto robusto

molto robusto

molto robusto

comportamento di restringimento e rigonfiamento

+ / - 2,0%

+ / - 2,0%

+ / - 2,0%

Classi d'uso secondo DIN 1052

NKL 3, costruzioni in condizioni meteorologiche

NKL 3, costruzioni in condizioni meteorologiche

NKL 3, costruzioni in condizioni meteorologiche

Predefinito

moderatamente

repentaglio

moderatamente

nodi

repentaglio

molto basso

molto basso

tendenza a incrinarsi

repentaglio

repentaglio

repentaglio

tendenza a scheggiarsi

repentaglio

repentaglio

repentaglio

contenuto di resina

no

no

no

componenti in legno in fuga

no

no

repentaglio

Reazione ferro-tannino

ja

ja

ja

lavorabilità

medio

budello

ottimamente

Adatto per il trattamento dell'olio

ja

ja

ja

superficie della plancia disponibile

lisciare

lisciare

lisciare

Distanza sottostruttura [m]

0,5

0,5

0,5

*Classe 1: molto resistente, Classe 2: durevole, Classe 3: moderatamente durevole, Classe 4: leggermente durevole, Classe 5: non durevole

specie

Massaranduba

Tatajuba

Teak

Vantaggi

durata molto buona

colore forte

buona durata,

struttura cromatica omogenea

crack molto basso e

formazione di schegge, molto dimensionalmente stabile

nome botanico

Manilkara bidentata

Bagassa guianensis

Tectona grandis

Origine

Perù

Brasile

Costarica/Colombia

Peso lordo [kg/m³]

circa 1000

circa 850

circa 750

classe di durabilità

[DIN EN-350-2]*

1

1-2

1-2

Durata all'aperto

molto permanente

>25 anni

dauerhaft

Da 15 a >25 anni

dauerhaft

Da 15 a >25 anni

durabilità

molto robusto

molto robusto

robusto

comportamento di restringimento e rigonfiamento

+ / - 2,0%

+ / - 2,0%

+ / - 0,5%

Classi d'uso secondo DIN 1052

NKL 3, costruzioni in condizioni meteorologiche

NKL 3, costruzioni in condizioni meteorologiche

NKL 3, costruzioni in condizioni meteorologiche

Predefinito

moderatamente

moderatamente

molto basso

nodi

molto basso

molto basso

repentaglio

tendenza a incrinarsi

repentaglio

moderatamente

molto basso

tendenza a scheggiarsi

repentaglio

moderatamente

molto basso

contenuto di resina

no

no

no

componenti in legno in fuga

repentaglio

repentaglio

no

Reazione ferro-tannino

ja

ja

ja

lavorabilità

budello

budello

leggermente

Adatto per il trattamento dell'olio

ja

ja

ja

superficie della plancia disponibile

lisciare

profilato/liscio

lisciare

Distanza sottostruttura [m]

0,5

0,5

0,5

*Classe 1: molto resistente, Classe 2: durevole, Classe 3: moderatamente durevole, Classe 4: leggermente durevole, Classe 5: non durevole

PROPRIETA' DEL LEGNO

In quanto materia prima naturale, ogni prodotto in legno è unico. A differenza dei prodotti industriali, non ci sono due assi per terrazze uguali. Il disegno, i nodi e il colore del legno variano anche con la stessa origine e tipo di legno. È proprio questa versatilità che fa del legno il materiale più apprezzato dall'uomo. Nonostante la grande cura nella produzione e nella selezione, possono verificarsi le seguenti proprietà naturali e speciali e non sono motivo di reclamo:

Durabilità del legno: Ogni tipo di legno ha proprietà speciali, come caratteristiche visive e durabilità. A seconda del materiale, la durata della vita del legno tenero varia da 5 a 15 anni. Da 15 a oltre 25 anni per legni duri tropicali. Oltre alla naturale durabilità, la protezione costruttiva del legno e il clima ambientale determinano anche la durata di una terrazza in legno. Per una durata ottimale, evitare ristagni d'acqua e garantire una buona ventilazione. La norma DIN-EN 305-2 descrive la resistenza naturale agli influssi ambientali e deve essere intesa solo come guida o base di confronto, ma non come garanzia.

Nodi e grana: Nodi e grana fanno parte dell'aspetto naturale. A seconda del tipo di legno, dell'origine e degli influssi legati alla crescita, le dimensioni e il numero dei nodi possono variare. I nodi sani sono illimitati in numero e dimensione e conferiscono al legno il suo aspetto naturale e individuale. Non si possono evitare del tutto nodi occasionali sul bordo e nodi con lievi strappi: sono la prova del legno come prodotto naturale. L'alburno chiaro può presentarsi in piccola misura (<25%) e non costituisce motivo di reclamo.

cracking: Gli agenti atmosferici naturali come sole, umidità e raggi UV hanno effetti diversi sul legno a seconda del tipo di legno. Possono formarsi delle crepe, ma queste non hanno alcun effetto sulla durabilità del legno. La fessurazione è una proprietà naturale del legno e non è motivo di reclamo.

Rugosità e segni piani: Nonostante la massima cura e strumenti affilati, durante il processo di produzione possono occasionalmente verificarsi punti ruvidi e segni di piallatura. Macchie ruvide e lievi strappi delle fibre non possono sempre essere evitati, soprattutto nelle zone dei nodi e nel caso di fibre di legno che sono dirette contro la lavorazione. In casi isolati possono verificarsi anche punti di pressione dal blocco per il trasporto. Sfilacciature occasionali alle estremità possono essere facilmente rimosse. Molte tavole possono essere posate su entrambi i lati. Pertanto, durante la posa, assicurarsi di utilizzare il lato visivamente più attraente come lato visibile.

Ingredienti del legno: Con alcuni tipi di legno, come quercia, bankirai o altri tipi di legno d'oltremare, le sostanze colorate nel legno possono essere sbiadite all'inizio. Pertanto, i componenti circostanti, la facciata e le pietre dovrebbero essere protetti da costruzioni o coperture appropriate. In caso contrario, l'acqua nei laghetti o nei laghetti potrebbe diventare torbida.

Fonti e dissolvenze: Il legno è un materiale naturale che "funziona". Pertanto, sotto l'influenza dell'umidità dell'aria ambiente, possono verificarsi variazioni dimensionali nello spessore e nella larghezza dei profili in legno (fino al 10%). Dovresti tenere conto di questo rigonfiamento e restringimento durante la pianificazione, specialmente nel caso di terrazze.

grano intrecciato: La grana intrecciata è una struttura che si trova in vari legni tropicali (es. Cumaru). Ciò può comportare una maggiore distorsione e una superficie parzialmente ruvida.

Dimensioni del catalogo: Le dimensioni del profilo e della tavola specificate sono dimensioni di calcolo, che possono discostarsi dalle dimensioni effettive nell'area del terrazzo fino a 5 cm di lunghezza e fino a 1 cm di larghezza. Ciò è dovuto all'impatto, al rigonfiamento e al restringimento del legno.

ritardo: Nel caso di materiali cresciuti naturalmente, possono verificarsi distorsioni moderate e occasionalmente gravi. La corretta spaziatura della sottostruttura può contrastare la distorsione. Le tavole per terrazze che sono già deformate possono essere "rifilate in modo sano" durante il taglio. La distorsione può essere ridotta tagliando in loco. Non tutte le tavole possono essere esenti da deformazioni per tutta la sua lunghezza.

Differenze di colore naturali: Una proprietà ottica e bella del legno è il gioco naturale dei colori. Le differenze di colore sono equalizzate dagli agenti atmosferici e dall'esposizione al sole. Il gioco naturale dei colori non è un criterio di ordinamento.