Ponte della barca in teak

Ponte della barca in teak

Ponte della barca in legno o plastica? Per gli appassionati di sport acquatici alla moda, marinai e capitani di battelli a vapore, non c'è dubbio. La risposta è chiara: ovviamente deve essere di legno. Almeno il ponte dello yacht o della barca a vela lo prende per primo assi di legno l'inconfondibile look marittimo.

Ma è anche vero: il legno è resistente alle intemperie e richiede molte cure, soprattutto in acqua. Perché il ponte dello yacht è estremamente esposto al vento e agli spruzzi. Solo pochi tipi di legno possono resistere a queste condizioni a lungo termine.

Ponte in teak in caso di vento e intemperie

Il teak è ideale per la costruzione di barche. È uno dei tipi di legno più resistenti. Rientra nella classe di resistenza 1 (secondo DIN-EN, durata almeno 25 anni).

L'alto contenuto di gomma nel legno garantisce durata e una superficie liscia. E ha un altro vantaggio: in contrasto con tipi di legno relativamente durevoli, come Cumaru o Ipe – ha il minor rischio di insolvenza. Si trova molto silenziosamente e quindi richiede solo una larghezza del giunto di 4 mm.

teak di Biomaderas raggiunge la più alta classe di durabilità, poiché gli alberi di teak vengono utilizzati in modo sostenibile e risparmiando risorse solo dall'età di oltre 30 anni, dopo che l'albero ha formato gli estratti più importanti per aumentare la durata.

Ponte della barca a piedi nudi

Inoltre, il teak è il legno più adatto ai piedi nudi: non si scheggia quasi mai. Un innegabile vantaggio su un ponte di una barca.

Il teak è conosciuto come il "re delle specie legnose" per le sue buone proprietà. Oltre ai vantaggi tecnici dell'utilizzo del teak come ponte della barca, l'aspetto marrone dorato parla anche del legno.

Le zone di crescita sono chiaramente visibili in teak. Il durame è marrone tendente al giallo con striature, con l'alburno in netto contrasto di colore con il durame per via del suo colore più chiaro.

Motivo sufficiente per uno dei nostri clienti in Svizzera per avere il ponte della sua bellissima replica del piroscafo dal film classico "African Queen" (1951) coperto con il nostro elementi del terrazzo equipaggiare

Posta un commento

Salva carrello
Condividi carrello